A Ficarra al via i corsi di potatura dell’olivo

Verso una nuova forma di gestione degli oliveti

        Prenderà il via a Ficarra (Me) l’11 gennaio 2019 il corso base (1° livello) di potatura a “vaso policonico”, per un sistema di gestione semplificato dell’oliveto. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione “Sulle tracce del Gattopardo” di Ficarra (Me), con il patrocinio del Comune di Ficarra, Città dell’Olio, e dell’Ordine degli Agronomi della provincia di Messina. Anche quest’anno l’evento formativo è dedicato al “Memorial Enzo Ioppolo”, in ricordo di un agronomo che tanto ha contribuito alla promozione e allo sviluppo dell’agricoltura dei Nebrodi. Le attività dimostrative di campo vedono la collaborazione dell’azienda olivicola Flortecnica S.r.L.. Il corso prevede un totale di 12 ore di attività formative, distribuite in 3 giornate di 4 ore, una di teoria, 11 gennaio, e due dimostrative in campo, 12-13 gennaio. I partecipanti potranno mettersi alla prova in campo attraverso la guida di un docente esperto. Saranno affrontate gli aspetti legati alla potatura di allevamento, su piante giovani e di produzione su piante adulte.  

Il corso è rivolto soprattutto ai giovani, agli operatori del settore, ai tecnici, a coloro che volessero aggiornarsi sulle nuove tecniche colturali dell’olivo e a tutti gli appassionati che volessero prendersi cura del proprio oliveto. I docenti saranno Piero Catena, Pippo Ricciardo e Alberto Nuzzi, dottori Agronomi esperti del settore. Parteciperà anche Stefano Salvo, presidente dell’ordine degli Agronomi della provincia di Messina. L’adesione al corso prevede il pagamento di un contributo di € 45,00. La quota comprende, n. 1 pranzo-tavolata a base di prodotti tipici e l’assicurazione per le giornate dimostrative in campo. Il numero massimo di corsisti ammessi è di 25. Sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Agli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali saranno riconosciuti i crediti formativi (1,5 CFP).

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre giorno 9 gennaio 2019. Sarà data priorità in base all’ordine di arrivo delle adesioni.

Programma del corso

- Giorno 11 Gennaio (Inizio corso – lezione teorica, ore 16,00-20,00) – Palazzo Busacca Via Umberto I – Ficarra (Me)

Docenti: Dott. Agronomi Piero Catena e Alberto Nuzzi

- Giorno 12 Gennaio (Seconda lezione - attività pratica dimostrativa, Az olivicola Flortecnica a Basicò (Me), ore 9,00-13,00) – Docenti: Dott. Agronomi Piero Catena e Pippo Ricciardo

- Giorno 13 Gennaio (Terza lezione - attività pratica dimostrativa, Az. olivicola Flortecnica a Basicò (Me), ore 9,00-13,00 – Consegna Attestati)

 

            Argomenti: L’areale dell’olivo, biologia e nutrizione. Gestione della chioma e tipologie d’intervento, aspetti morfologici e forme di allevamento (sarà approfondita la gestione semplificata a “vaso policonico”). Modalità di esecuzione dei tagli. Organizzazione del cantiere di lavoro e sicurezza.

 

Subito dopo nei giorni 18-19-20 gennaio 2019, sarà avviato anche il corso avanzato “Dal campo al Frantoio per produrre olio EVO di qualità”, rivolto ai corsisti che hanno già frequentato i corsi di potatura di 1° e 2° livello.

 

COME ISCRIVERSI: Iscrizione on line dal sito www.sulletraccedelgattopardo.it, effettuare bonifico sul conto corrente bancario (almeno il 50% della quota per prenotarsi, il restante 50% al momento dell’inizio del corso) intestato a Associazione “Sulle Tracce del Gattopardo”- Causale: CONTRIBUTO CORSO POTATURA PRIMO LIVELLO, NOME E COGNOME, DATA PER LA QUALE CI SI ISCRIVE – IBAN IT90N0200882080000103782573. Dopo aver fatto il versamento inviare la ricevuta del bonifico per e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

            Per maggiori info contattare la segreteria organizzativa: cell. 339 7910473.

Oppure consultare i siti web www.sulletraccedelgattopardo.it o www.ficarra.it, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Con questa iniziativa l’associazione “Sulle tracce del Gattopardo” si prefigge di raggiungere i propri scopi statutari: promuovere la formazione dei giovani che volessero avvicinarsi all’agricoltura, migliorare le capacità professionali degli addetti del settore, nonché promuovere la valorizzazione del patrimonio olivicolo siciliano.