Il recupero del verde ornamentale al Convento dei Cento Archi

Sulle tracce del GATTOPARDO

    Il Convento dei "Cento Archi" di Ficarra ritorna allo splendore. Un obiettivo raggiunto grazie al qualificato e nobile impegno degli allievi del corso base aspiranti "Operatore del verde-Giardiniere", che hanno valorizzato, con un'aiuola colorata, un portale storico in pietra arenaria. Il portale del palazzo nobiliare della Famiglia Piccolo di Calanovella, che segna il legame dell'antico borgo con la famiglia nobiliare Piccolo di Calanovella e Tomasi di Lampedusa. Si ringraziano i docenti Dott. Agronomi Piero Catena, Alberto Nuzzi e Carmelo Messina, il Presidente dell'Ordine provinciale dei Dottori Agronomi Felice Genovese, per la sua presenza; per la realizzazione dell'aiuola le ditte sponsor: Musarra e Motagrind di Capo d'Orlando. Si ringraziano inoltre:l'azienda agricola "Portale" e l'azienda QueenRose Messina, lo sponsor La Primavera di Tindaro Calamunci e il ristorante Al Boschetto Calamunci di Ficarra. Grazie anche all'Amministrazione Comunale che ci ha consentito di migliorare e realizzare l'aiuola all'interno del Parco delle Rimembranze. L'iniziativa è stata promossa dall'Associazione Sulle Tracce del Gattopardo.

l'Associazione

Associazione Sulle Tracce del Gattopardo

Via Scesa Spirito Santo, n° 5 - Ficarra (Me)

C.F. 94016270830