L'Associazione, costituita con atto pubblico, ha lo scopo di promuovere dal punto di vista turistico il territorio di Ficarra e quello siciliano. Valorizzarli attraverso la divulgazione dei loro aspetti storico-letterari, artistici, ambientali-paesaggistici, agricolo e della promozione dei prodotti tipici. A partire dal profondo legame storico-letterario esistente tra il borgo e il famoso romanzo “Il Gattopardo”, di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, alla luce della recente ricerca della Prof.ssa Maria A. Ferraloro confluita nel suo saggio intitolato “Tomasi di Lampedusa e i luoghi del Gattopardo” (Pacini editore, Pisa, 2014 ISBN978-88-6315-733-8).Tutto ciò in stretta correlazione con la cultura millenaria dell’olivo e dell’olio, vista anche in chiave di tutela, salutistica e sul versante delle opportunità di sviluppo economico-sociale.

L'Associazione organizza: corsi, convegni, premi letterari, passeggiate letterarie, passeggiate naturalistiche, promuove a Ficarra l’itinerario storico-letterario-naturalistico-enogastronomico “Arte e Natura, Sapori e Tradizioni nella Terra Antica del Gattopardo”, gli itinerari storici-naturalistici degli Ulivi Monumentali “Sulle tracce del Gattopardo e dei Gattopardi”, l’itinerario naturalistico “L’Antica regia trazzera delle querce e delle farfalle” e l’itinerario gastronomico “Ficarra a Tavola”, nonché partecipa a eventi-fiere, organizza spettacoli teatrali, concorsi e itinerari didattici rivolti alle Scuole (Progetto “Scuola e Territorio”).

Possono aderire alla rete promozionale creata dall'associazione anche le varie attività produttive: aziende agricole, frantoi, aziende agrituristiche, ristoranti, attività turistico-ricettive, ecc..

 Il Presidente è il Dott. Agronomo Piero Catena 

                                                                                                                      Logo dell'Associazione

 

 

l'Associazione

Associazione Sulle Tracce del Gattopardo

Via Scesa Spirito Santo, n° 5 - Ficarra (Me)

C.F. 94016270830